Sit in all’Fma, la crisi si fa sempre più dura

Sit in all’Fma, la crisi si fa sempre più dura
Crisi ecomomica sempre più acuta in Irpinia. Oggi è esplosa la protesta dei lavoratori delle aziende che si occupano sia della manutenzione degli impianti che della pulizia dello stabilimento Fma di Pratola Serra. Dalle prime ore della giornata, un sit in di protesta dinanzi i cancelli dell’industri…

Sit in all’Fma, la crisi si fa sempre più dura

Crisi ecomomica sempre più acuta in Irpinia. Oggi è esplosa la protesta dei lavoratori delle aziende che si occupano sia della manutenzione degli impianti che della pulizia dello stabilimento Fma di Pratola Serra. Dalle prime ore della giornata, un sit in di protesta dinanzi i cancelli dell’industria Fiat. In strada, gli addetti della Delivery e mail che è in procinto di licenziare 16 addetti sui 40 che ha in organico e dell’Astec. In quest’ultimo caso i 120 operai – già in cassa integrazione – sono ancora in attesa di ricevere lo stipendio di febbraio. Situazione tesa e slogan contro Fiat e le aziende di appartenenza. I sindacati di categoria hanno lanciato un sos al Prefetto Blasco. Chiedono un immediato incontro a palazzo di governo.

Notizie correlate