Soldi per chi apre negozi al centro storico di Avellino

Due milioni di euro per rivitalizzare il commercio nel centro storico ed in periferia. Fondi che saranno destinati alle nuove iniziative: dai negozi alle botteghe artigiane fino alle start up innovative. E’ questo un primo segmento del nuovo piano strategico della città di Avellino intorno al quale sta lavorando l’amministrazione comunale. Ad annunciarlo è stato l’assessore con delega ai fondi europei Arturo Iannaccone che sul nuovo riparto di finanziamenti in arrivo da Bruxelles ha avviato una compagna di ascolto con le associazioni di categoria. Oggi è toccato ai commercianti. E intanto è conto alla rovescia per il Natale. Già in fase avanzata l’allestimento delle casette al Corso, ora si parte anche con le luminarie che oltre al salotto buono saranno installate anche su piazza Liberta e via Due Principati.

Notizie correlate