Documento senza titolo
CRONACA - VILLANOVA: FUGA DI GAS, ESPLOSIONE IN APPARTAMENTO. FERITO 94ENNE
CRONACA - SEXYGATE A SOLOFRA, GUARINO CONDANNATO PER DIFFAMAZIONE
CRONACA - PAGO, BOMBA CARTA CONTRO L'ABITAZIONE DI UN EX POLIZIOTTO
CRONACA - ARIANO: SI FINGONO OPERAI ENEL E DERUBANO 80ENNE. DENUNCIATI
CRONACA - MERCOGLIANO: BIMBA DELLE ELEMENTARI TROVA UN CHIODO NELLA MINESTRA
CRONACA - ARIANO: "PASQUALINO TORNA", L'APPELLO A "CHI L'HA VISTO ?"
INFOCOMUNI - SOLOFRA, CITTADINI SENZA ACQUA. INCONTRO IN PREFETTURA
CRONACA - ARMATI DI PISTOLA ED ASCIA RAPINANO GIOVANE COPPIA
CALCIO - MORETTI RIPRENDE L'ENTELLA: 2-2 PER L'AVELLINO. 4 RISULTATI UTILI
CRONACA - FUGGE AL CONTROLLO E SPERONA LA MUNICIPALE, ARRESTATA 57ENNE

Martedì 28 Febbraio 2017

SCRIVICI A: redazione@irpiniaoggi.it

Avellino: "zitto o ti ammazzo", condannata la maestra violenta

AVELLINO - Condannata la maestra violenta. Nelle scorse ore è arrivata la decisione del gip del tribunale di Avellino. La donna è stata condannata a due anni ed otto mesi di reclusione. Inoltre le è stata comminata una provvisionale pari a quattromila euro per ogni bambino che sarebbe stato vittima dei suoi metodi d'insegnamento violenti. Sette sono i bambini della scuola materna di Valle i cui genitori si sono costituiti parte civile nei confronti dell'insegnante. La donna, agli arresti domiciliari, ha visto la misura sostituita da un anno di interdizione dai pubblici uffici e dal luogo di lavoro. A smascherare la maestra furono gli stessi bambini che raccontarono di una camera buia nella quale venivano lasciati soli, in lacrime, per ore. Le immagini delle telecamere, montate dagli agenti della squadra mobile di Avellino, catturarono anche espressioni forte pronunciate dalla donna all'indirizzo dei piccoli alunni: "stai zitto o ti ammazzo".

Condividi su Facebook Home Indietro Stampa Stampa PDF PDF Invia