Sindaco (nomina: 05/06/2016): Ernesto Urciuoli
Sede: Via Mancini, 32
Contatti: Tel. 0825 666041
CAP: 83020

Abitanti: 3.958 (M 1.956, F 2.002)
Superficie: 10,83 Kmq
Altitudine: 425 metri s.l.m.
Da Avellino: 6 km
Guardia Medica: Tel. 0825 626117
Carabinieri: Tel. 0825 666055
Asl: AV 2 tel. 0825/293124

Il termine Aiello deriva dal latino agellus, diminutivo di ager (campo). L’aggiunta “del Sabato” fa riferimento al fiume Sabato che scorre nei pressi. Fino al 1863, il luogo fu chiamato Aiello del Sebeto per un errore di confusione tra il fiume Sebeto (presso Napoli) ed il fiume Sabato (che scorre in zona).

Infoltita di verde per la sua abbondante flora, è definita da molti visitatori “un piccolo lembo della Svizzera”. Situata a media altezza, domina la valle del fiume Sabato. Il centro abitato è situato su un crinale che separa la valle del rio Aiello da quella del rio Fellinola.

Da visitare
Il Centro Storico, danneggiato dal terremoto del 1980, conserva significative testimonianze medievali, architettoniche e artistiche, le cui origini sono databili alla dominazione longobarda in Campania. Gli edifici sicuramente da visitare sono: la chiesa di Santa Maria della Natività il cui ultimo impianto risale al XVIII secolo dove all’interno si conservano dipinti settecenteschi, statue lignee policrome, un preziozo altare marmoreo ed un dimpinto di Grassi del 1962 raffigurante la Natività della Madonna, la Parrocchiale di S. Felice (col Campanile, simbolo dell’antico nucleo, e alcuni dipinti di Francesco Guarini), il Palazzo RicciardeÍli, edificio settecentesco discretamente conservatoe la chiesa di S. Maria. La settecentesca chiesa di S. Sebastiano dove si custodiscono alcuni arredi sacri e staue lignee policrome. Villa Preziosi edificata nella seconda metà del XIX secoloche possiede tuttora un enorme parco con viali alberati.

Feste e sagre
Patrono San Sebastiano e San Fabiano 20 gennaio – San Felice martire 14 gennaio – San Pietro (fraz. Sabina) 29 giugno – Sagra del maiale e pasta a mano luglio e agosto. Per informazioni pro-loco, via Mancini c/o Comune tel. 0825666772.