Black Out ad Avella: la Proloco chiede rimborso

Black Out ad Avella: la Proloco chiede rimborso
A seguito dell’interruzione delle linee elettriche e telefoniche, causata dal maltempo, che ha visto Avella al buio per circa tre ore, il vice presidente della proloco Clanis Mimmo Iannicelli ha avviato una raccolta firme per chiede il rimborso al gestore per l’enegia elettrica. L’interruzione che s…

Black Out ad Avella: la Proloco chiede rimborso

A seguito dell’interruzione delle linee elettriche e telefoniche, causata dal maltempo, che ha visto Avella al buio per circa tre ore, il vice presidente della proloco Clanis Mimmo Iannicelli ha avviato una raccolta firme per chiede il rimborso al gestore per l’enegia elettrica. L’interruzione che si è protratta dalle 17 alle 20 ha penalizzato la totalità delle attività commerciali della cittadina. Il vice presidente ha inoltre dichiarato che si attiverà per risolvere i cronici problemi di disservizio di linea elettrica che il gestore da tempo non provvede a potenziare. Considerando che la crisi in atto penalizza le attività commerciali si preannuncia una massiccia adesione di commercianti ed imprenditori che sono stati danneggiati dal disservizio.

Notizie correlate