Sindaco (nomina: 25/05/2014): Salvatore Vecchia
Sede: Via Croce, 12
Contatti: Tel. 0827 66146
C.a.p.: 83040
Abitanti: 982 (M 493, F 489)
Superficie: 12,34 kmq
Altitudine: 510 metri s.l.m.
Da Avellino: 34 km
Guardia Medica: Tel. 0827 61700
Carabinieri: Tel. 0827 61009
Asl: AV 1 tel. 0827 23155

Cassano deriva dal nome latino di persona Cassius, a cui si aggiunge il suffisso -anus che indica appartenenza. L’aggiunta Irpino è identificativa della zona ed è dovuta dalla necessità di distinguere il comune dagli altri omonimi. Considerata terra delle acque data la ricchezza di sorgenti, Cassano si presenta ancora oggi con le sue vie strette e le abitazioni addossate tipiche di un borgo medioevale. Da notare la presenza di diverse edicole funerarie romane negli edifici religiosi e privati del centro storico.

Da visitare
Il borgo nacque probabilmente cone luogo fortificato della vicina Montella, divenne possedimento della famiglia Cavaniglia nel 1445,dopo la proclamazione dell’unità d’Italia il suo circondario fu interessato dal triste fenomeno del brigantaggio. Nel centro storico, che tuttora conserva le tradizionali caratteristiche di un borgo medievale, è possibile trovare negli edifici edicole funerarie romane incorporate nei muri. Si raccomanda la visita al Castello Medioevale, di origini medievali successivamente modificato in Palazzo residenziale dalla famiglia dei Cavaniglia,nel quale si notano un porticato ad archi, verande di stile rinascimentale ed i ruderi di una torre di probabile origine aragonese. Si consiglia, inoltre, la visita alle chiese di S. Maria La Longa fondata da S. Amato di Nusco dove al suo interno si conserva una tela sacra dell’Ottocento, la chiesa di S. Bartolomeo che presenta la facciata tardo-barocca e conserva interessanti opere al suo interno e quella di S. Maria delle Grazie con un ricco portale in grossi blocchi di tufo. Al suo interno si trovano un altare in marmi policromi, decorazioni in stucco barocche e dipinti parietali con la raffigurazione di una Pietà e di Santi.

Feste e sagre
Patrono S. Bartolomeo Apostolo, 24-25 agosto – Sagra delle laine e ceci mese di Giugno – Fiera di Montevergine 8 settembre – Sagra della castagna ultimo sabato di ottobre. Per informazioni: pro-loco “Forum Felix”, via Municipio,1 tel 3283585675.