Donne e mondo del lavoro, la Regione promuove il progetto del comune di Solofra

Donne e mondo del lavoro, il comune di Solofra si è visto approvare dalla Regione Campania il progetto “Work women”. L’iniziativa si rivolge a quelle donne che, magari a causa di motivi familiari, hanno avuto una assenza prolungata dal mondo del lavoro e che ora vogliono provare a rimettersi in gioco. Work women è anche uno spazio di coworking a disposizione delle donne dove poter svolgere la propria professione liberamente. Insomma si punta a fornire le condizioni per costruire, o ricostruire, la propria identità professionale.

A favore delle donne lavoratrici con bambini di età compresa tra 0 e 36 mesi e tra 3 e 12 anni saranno inoltre attivati servizi di conciliazione famiglia-lavoro. In pratica saranno erogati dei voucher che consentiranno di poter usufruire, presso strutture accreditate, di attività ludico-ricreative, attività di ricreazione e socializzazione, stimolo alla comunicatività, attività legate all’inserimento del bambino nella scuola materna.

I fondi per il progetto ammontano a quasi centoquarantamila euro. Il comune è tra gli enti che si sono visti promuovere dalla Regione Campania ora bisognerà attendere che palazzo S. Lucia concluda l’iter procedurale e quindi proceda all’assegnazione delle risorse.