Sindaco (nomina: 05/06/2016): Yuri Gioino
Sede: P.zza V. Emanuele III, 8
Contatti: Tel. 0827 42025
C.a.p.: 83047
Abitanti: 6.201 (M 3.038, F 3.163)
Superficie: 46,15 kmq
Altitudine: 550 metri s.l.m.
Da Avellino: 48 km
Guardia Medica: Tel. 0827 42042
Carabinieri: Tel. 0827 42055
Asl: AV 1 tel. 0827 23155

Il primitivo borgo lionese fu possedimento di numerosi feudatari tra i quali si ricordano i Balvano, i Ianvilla, i Caracciolo e gli Imperiale. Il paese, ai piedi dei Monti Picentini, lungo il versante settentrionale, si adagia sul fiume Ofanto. Lioni probabilmente deriva dal nome della persona proprietaria di quelle terre: Leo, il cui genitivo è Leonis, ossia “di Leo” che veniva usato per identificare il terreno appartenente alla sua famiglia.

Da visitare
Di grande interesse il Centro Storico, sottoposto a profondi e vasti lavori di ricostruzione a seguito del sisma del 1980 che lo devastò, che conserva i restaurati edifici settecenteschi e case più recenti con i portali ottocenteschi in pietra. Consigliata è inoltre la visita alla Parrocchiale di S. Maria Assunta, al Santuario di S. Rocco e alla chiesa dell’Annunziata. La prima (XVI secolo) presenta una bellissima facciata con un portale in pietra con decorazioni barocche,all’interno si trovano numerose opere (dipinti della scuola del Solimena, un bassorilievo di Giovanni da Nota e statue di Pietro Nittoli). La Torre Campanaria è del XV secolo. La chiesa di santuario di S. Rocco, con l’annesso convento di frati minori, è caratterizzato da un antico portale settecentesco e da una monumental,e cupola circolare. Dell’edilizia civile restano infine la Torre dell’Orologio, il cosiddetto Arco dell’Annunziatala e la Villa Bianchi. Notevole è anche la parte Archeologica situata a S. Maria del Piano, con resti di mura ciclopiche (caratteristiche dei villaggi-fortezza di costruzione sannitica).

Feste e sagre
Patrono San Rocco 16 agosto + fiera – Fiera SS. Annunziata 25 marzo – Fiera San Bernardino 20 maggio – Sant’Antonio 13 giugno – Santa Maria del Piano 13 giugno – Madonna del Carmine, 16 luglio – San Carlo 4 novembre. Per informazioni pro-loco presso il comune. Mercato settimanale: Domenica.