Sindaco (nomina: 24/06/2017); Bruno Francesco Petruzziello

Sede: Viale Municipio, 4
Contatti: Tel. 0825 961004
C.a.p.: 83030
Abitanti: 2.944 (M 1.437, F 1.507)
Superficie: 10,78 kmq
Altitudine: 310 metri s.l.m.
Da Avellino: 13 km
Guardia Medica: Tel. 0825 967049
Carabinieri: Tel. 0825 996055
Asl: AV 2 tel. 0825 293124

Paese di origine normanna, già suffeudo dei Conti di Avellino, fu messo a sacco e fuoco nel 1134 da Ruggiero II; proprietario era un certo Guglielmo de Abinalia. Il nome deriva da pratum, mentre la specifica di “Principato Ultra” è successiva, attribuita dopo l’unità d’Italia per indicare la giurisdizione a cui apparteneva (circa l’attuale Sannio).

Da visitare
Il primitivo impianto della Basilica e una Grotta naturale utilizzata come Catacomba cristiana del III o IV sec.d. C., caratterizzata da nicchie ad arco, tombe, altari e affreschi, tra i quali spicca quello dell’Arcangelo Gabriele e L’Annunziata. Da citare il Centro Storico con il seicentesco Palazzo Baronale, annessa al palazzo troviamo la torre civica con l’orologio. Le chiese di S. Giacomo, di S. Giuseppe e dell’Annunziata. Quest’ultima risulta costruita e poi ristrutturata nel ‘ 700 con l’impiego di elementi precedenti e finanche di epoca romana visibili, tuttoggi, nel cortile ad essa annesso, sul fondo della navata si trova un affresco del XII secolo raffigurante la “Vergine Orante”, con un’iconografia che sembra ricalcare la scenografia dell’immagine venerata nel Santuario di Montevergine. San Giuseppe è invece di costruzione settecentesca e conserva al suo interno oggetti sacri dell’Ottocento e un pregiato pulpito in legno. L’edificio di S. Giacomo infine custodisce un altare di marmi policromi intarsiato e diversi arredi sacri pregiati. Va ricrdata inoltre la chiesetta dell’oratorio dell’Immacolata, distrutta dal sisma del 1980, mostra un interessante portale in pietra settecentesco,mentre, al suo interno si conservano preziose statue ligneee di santi ed un coro di legno intagliato dell’ottocento.

Feste e sagre
Patrono San Giacomo 25 luglio – Volo dell’Angelo sabato e domenica in Albis. Per info pro-loco Via Umberto I. Mercato settimanale: Mercoledì.