Sindaco (nomina: 26/05/2013): Nicola Masi
Sede: Via Municipio, 4
Contatti: Tel. 081 8257305
C.a.p.: 83020
Abitanti: 1.865 (M 926, F 939)
Superficie: 6,92 kmq
Altitudine: 300 metri s.l.m.
Da Avellino: 20 km
Guardia Medica: Tel. 081 8243897
Carabinieri: Tel. 081 8243056
Asl: AV 2 tel. 0825 293124

Quadrelle sorge nella valle del torrente Acqualonga. La salubrità del’aria e l’acqua delle sorgenti attirano numerosi turisti. Pregiata è anche la produzione dell’olio delle colline circostanti e del nocciolo coltivato prevalentemente in pianura. Secondo alcuni il nome Quadrelle deriva dal fatto che il territorio occupa la zona dell’antico Oppidum Quatrellarum, dove si realizzavano i giavellotti con punta quadrangolare, le cosiddette “quatrelle”, per i soldati romani. Secondo altri deriva dal latino quadra, ossia appezzamenti di terreno quadrati.

Da visitare
Consigliamo la visita alla chiesa della SS. Annunziata costruita intorno al XVII secolo, rifatta più volte nel corso dei secoli. L’interno, ad una sola navata, oltre al prezioso altare maggiore in marmo, custodisce opere d’arte di valore: una tela di N. Brancia, del 1760, che ritrae il Transito di S. Giuseppe, un Tabernacolo marmoreo per la custodia dell’Eucarestia, di inizio XVI secolo, arricchito da bassorilievi relativi ad episodi della Bibbia, una notevole Pala d’altare, un’icona lignea di fine XV-inizio XVI secolo, di Scuola umbra, raffigurante “L’Annunciazione” ed, infine, altri dipinti del XVIII secolo.Annessa all’edificio troviamo la torre campanaria. L’edilizia civile vede nel Palazzo Pagano una delle più antiche testimonianze architettoniche di Quadrelle, costruito intorno alla prima metà del XVI secolo sui resti dell’antico castello è stato rifatto nel XVIII secolo, vi si accede attraverso un portale che conduce nel cortile interno nell’atrio si conservano un porticato con un antico lavantoio, è circondato da splendidi giardini con ninfei e cisterne dell’Ottocento, al suo interno troviamo esempi interessanti di elementi architettonici in stile come atri, scalinate, fregi nobiliari, lavatoi ed altro.

Feste e sagre
Patrono San Giovanni Battista 24 giugno – La “Passio Christi” venerdì Santo – Sagra paesana novembre – ArtèNot ultima settimana di agosto. Per informazioni pro-loco “Quadrelle” c/o comune 081/8257305.