Sindaco (nomina: 05/06/2016): Roberto Del Grosso
Sede: P.zza Imbriani
Contatti: Tel. 0825 993027
C.a.p.: 83016
Abitanti: 2.354 (M 1.176, F 1.178)
Superficie: 12,42 kmq
Altitudine: 417 metri s.l.m.
Da Avellino: 22 km
Guardia Medica: Tel. 0824 836764
Carabinieri: Tel. 0825 993015
Asl: AV 2 tel. 0825 293124

Roccabascerana è una cittadina di origine medievale. Il termine “rocca” fa riferimento alla natura del luogo, mentre la seconda parte del nome forse deriva dal tedesco guass, che significa vassallo, oppure potrebbe derivare dal latino medioevale gascherarare, che significa aprire. Con la seconda interpretazione il luogo assume il significato di rocca spaccata, aperta.

Da visitare
Consigliamo la visita del Centro Storico, sovrastato dalla Rocca, caratterizzato da strade a gradinate sulle quali si affacciano singolari abitazioni,caratterizzate da interessanti portali quali i Palazzi Ciccotti, Maffei, Imbriani, mentre, nella parte alta ci sono i resti della Torre Medioevale normanna costruita intorno al ‘600. A poca distanza da essa si trova il palazzo del principe, risalente agli inizi del XVII secolo, al palazzo si accede attraverso un portale che conduce all’interno di un edificio suddiviso in due piani. Interessante è anche la visita alla Cappella di Nostra Signora di Lourdes e alle antiche chiese di S. Andrea, di S. Nicola (località Tufara) e S. Stefano, caratterizzate, oltre che da richiami naturalistici e paesaggistici, anche da una splendida e imponente architettura. Raccomandata è anche la visita alle chiese di S. Giorgio e S. Leonardo, costruite agli inizi del ‘900, e che presentano la facciata in stile gotico sulla quale spiccano bifore e il grande rosone. Altri edifici di culto sono la chiesa della Madonna del Carmelo, di Maria S.S. e S. Stefano nella frazione Squillani risalenti al XVII e XIX secolo.

Feste e sagre
Patrono San Giorgio e San Leonardo – Sagra della pasta luglio Sagra della laganella e ceci agosto – Sagra del coniglio e fusilli agosto – Festa della Madonna delle Grazie agosto – Sagra della polpetta e delle cucchiulelle seconda metà agosto – Sagra del mugliatiello e prodotti locali ultima domenica agosto. Per informazioni pro-loco c/o comune.