Sindaco (nomina: 25/05/2014): Gerardo D’Angola
Sede: L.go Castello
Contatti: Tel. 0827 35010
C.a.p.: 83053
Abitanti: 1.539 (M 743, F 796)
Superficie: 6,44 kmq
Altitudine: 665 metri s.l.m.
Da Avellino: 71 km
Guardia Medica: Tel. 0827 30307
Carabinieri: Tel. 0827 55055
Asl: AV 1 tel. 0827 23155

Il paese, citato in un documento del 1161 come Castello di Gionata Balvano, era originariamente casale di Conza sulla destra della Valle dell’ Ofanto. E’ stato accertato che l’attuale centro cittadino risale alla ricostruzione avvenuto dopo il terremoto del 990 che distrusse Conza. Il nome è ispirato e riflette il culto del Santo patrono del paese: Sant’Andrea appunto. La specifica “di Conza” si riferisce alla sua posizione geografica, nei pressi di Conza della Campania.

Da visitare
L’interessante centro storico, dotato ancora delle tradizionali caratteristiche dei borghi medioevali. Da segnalare l’ Episcopio, la chiesa rurale dell’Incoronata e il Seminario Metropolitano. La chiesa di S. Domenico, di costruzione settecentesca, ha tre navate e conserva numerose opere d’arte di rilievo. II Seminario anch’esso di impianto settecentesco, ha annessa la neoclassica chiesa di S. Michele che custodisce un bel coro ligneo e tele del Miglionico. L’ Episcopio infine è un imponente complesso architettonico rinascimentale inizialmente utilizzato come edificio fortificato per i vescovi; dopo la restaurazione successiva al terremoto del 1980, è divenuto sede del Comune. Presenta l’originaria torre circolare e un bel cortile interno con una fontana in pietra. Nelle sue vicinanze sono i ruderi del convento dei francescani riformati e della chiesa di Santa MAria della Consolazione. Citiamo inoltre l’Arco della Terra, costruito nel 1753, la Fontana in piazza Umberto I, l’ex Fornace (raro esempio di archeologia industriale), la Chiesa del Purgatorio e il Mulino ad acqua risalente al ‘700.

Feste e sagre
Patrono S. Andrea Apostolo 30 novembre – Immacolata ultimo sabato di aprile – Fiera Madonna del carmine 16 luglio – Sagra “Sua maestà il Peperoncino” 21-22 agosto. Per info pro-loco c/o Comune. Mercato settimanale: 1° e 3° Martedì del mese.