La linea sacra di S. Michele: sette santuari che tagliano in due l’Europa

Sette santuari, distanti tra loro eppure perfettamente allineati. E’ la linea sacra di San Michele che unisce l’Irlanda ad Israele. Una linea retta che per oltre 2mila km taglia l’Europa collegando sette monasteri dedicati all’Arcangelo Michele. La Linea Sacra di San Michele è secondo la leggenda il colpo di spada che il Santo inflisse al Diavolo per rimandarlo all’inferno. I tre siti più importanti Mont Saint Michel in Francia, la Sacra di San Michele in val di Susa e il santuario di Monte Sant’Angelo nel Gargano sono tutti alla stessa distanza. Un monito del Santo affinché vengano sempre rispettati le leggi di Dio ed i fedeli proseguano nella rettitudine. Inoltre la Linea Sacra è in perfetto allineamento con il tramonto del sole nel giorno del Solstizio di Estate.

I sette santuari della Linea di San Michele sono: Skellig Michael (Iralnda), St Michael’s Mount (Gran Bretagna), Mont Saint Michel ( Francia), la Sacra di San Michele (Piemonte, Italia), San Michele ( Puglia, Italia), Monastero di San Michele (Grecia), Monastero di Monte Carmelo (Israele). Sono luoghi in cui in molti anche nei secoli passati hanno riconosciuto una fortissima energia ed un’alta concentrazione spirituale.

Notizie correlate