Avvertimento dal Ministero della Salute, gli spinaci surgelati Bonduelle possono contenere un’erba velenosa: “Non consumateli”

circolare MInistero Salute

Richiamati dal mercato con una certa urgenza gli spinaci Bonduelle per possibile presenza di mandragora, pianta velenosa e infestante, alla quale nell’antichità erano attribuiti fantomatici “poteri magici”.

Il caso si è aperto dopo che un’intera famiglia milanese è stata ricoverata per aver manifestato amnesia e confusione mentale di vario livello di gravità in seguito al consumo di una confezione di questi spinaci.

I sintomi legati a un’intossicazione da mandragora, infatti, vanno dalla confusione mentale alle vertigini, dalla nausea al malessere generale e, in caso di mancanza di un intervento repentino, possono condurre fino al coma e alla morte.

Il Ministero della Salute ha dunque diramato una nota nella quale avverte di non consumare Spinaci Millefoglie da 750 g della Bonduelle appartenenti al lotto numero 15986504-7222 45M63, prodotto dalla Gelagri Iberica in uno stabilimento in Spagna, data di scadenza agosto 2019. Nella nota se ne chiarisce appunto il motivo: “per sospetta presenza di foglie di mandragora”.

Notizie correlate