Wifi gratuito in Europa: navigare e comunicare sarà più semplice per chi viaggia

wifi Europa

Presto la comunicazione per i cittadini che viaggiano attraverso l’Europa sarà molto agevolata. Che si tratti di esigenze lavorative o di uscite di puro piacere, infatti, sarà possibile usufruire di una vasta rete di Wifi gratuito quando si parte alla volta delle nazioni facenti parte il territorio europeo.

Entro la fine del 2017 l’Europa partirà con il progetto “WiFi4Eu”, ovvero una rete Wifi gratuita contro il digital divide che sarà attiva, a servizio dei cittadini, in tutte le aree pubbliche: dalle stazioni alle piazze, dai musei alle biblioteche.

WiFi4Eu renderà internet veloce disponibile per molti cittadini che altrimenti potrebbero non avere la possibilità di utilizzare connessioni di alta qualità, così da incoraggiare l’uso dei servizi digitali e ridurre il digital divide, anche nei luoghi in cui l’accesso a internet è limitato. Sarà attivato un portale multilingue, di pratico utilizzo, per consentire l’accesso alle connessioni sicure e ad alta velocità.

Le istituzioni che prenderanno parte al progetto potranno dare accesso ai loro servizi digitali direttamente tramite le reti WiFi4Eu. Allo stato attuale, è stato confermato l’impegno del Consiglio Europeo per l’ok da parte degli Stati membri entro la fine dell’anno in corso.

Sono circa 120 milioni di euro le risorse europee che finanzieranno l’installazione e i mezzi occorrenti al progetto, mentre agli enti pubblici spetterà l’onere di finanziare l’abbonamento all’operatore e la manutenzione dei sistemi stessi.

Notizie correlate