Corsa al piccione e boom di divorzi: accade in Indonesia…

Un addetto della corte religiosa di Purbalingga, nel centro della provincia di Java in Indonesia, ha affermato di aver ricevuto 90 richieste di divorzio nel mese di luglio, a causa dei piccioni.

La maggior parte delle richieste provengono da donne, i cui mariti praticano la corsa dei piccioni, sport molto popolare in Indonesia. I partecipanti, infatti, attratti dalle enormi somme di denaro come montepremi per chi raggiunge i primi posti arrivano a spendere migliaia di rupie – la moneta locale – per acquistare il volatile più veloce. 

Ovviamente non è solo una pura questione economica, poiché la percentuale di donne lavoratrici supera quella degli uomini disoccupati. I mariti, infatti, preferiscono passare il tempo libero con i propri animali piuttosto che con le loro famiglie. 

 

Notizie correlate