Avellino, D’Alema chiude ad alleanze con il Pd: “Renzi non è interessato al dialogo”

Nessun accordo con il Pd di Renzi. Massimo D’Alema, ad Avellino per prendere parte al convengo “A Sinistra per un Paese normale” di Articolo 1 – Mdp, spiega: “Non mi pare che il segretario del Pd sia interessato ad un dialogo”. Secondo D’Alema Renzi si muove in base ad una logica improntata all’autoreferenzialità. Ed ancora. “Per sua stessa ammissione ha il 40% dei voti, dunque non ha bisogno di allearsi con nessuno. Noi ci siamo allontanati dal Partito Democratico in quanto in grave dissenso dalla riforma costituzionale e dalle leggi elettorali, se i dem sono disposti a confrontarsi con noi ce lo facciano sapere”. 

Notizie correlate