Alleanze e candidati, l’Adc bacchetta l’Udc

Alleanze e candidati, l’Adc bacchetta l’Udc
E’scattato il conto alla rovescia per l’assemblea congressuale che sancirà la nascita del Popolo della Libertà. Solo dopo si decideranno le alleanze in Irpinia verso le elezioni amministrative del mese di giugno. Intanto, non mancano le prese di posizioni. A cominciare dall’Adc. “Berlusconi si conf…

Alleanze e candidati, l’Adc bacchetta l’Udc

E’scattato il conto alla rovescia per l’assemblea congressuale che sancirà la nascita del Popolo della Libertà. Solo dopo si decideranno le alleanze in Irpinia verso le elezioni amministrative del mese di giugno. Intanto, non mancano le prese di posizioni. A cominciare dall’Adc. “Berlusconi si conferma motore del cambiamento: per le istituzioni italiane è una giornata storica. Pur riconoscendo i meriti della Lega, la riforma federalista non è solo la bandiera del carroccio ma di un intero Paese che procede sulla via della modernità. L’Udc, con la sua chiusura pregiudiziale e miope, perde un altro treno e tradisce tutti i valori del popolarismo, che sul federalismo ha sempre scommesso”. Lo dichiara Francesco Pionati, Segretario Nazionale dell’Alleanza di Centro per la libertà, pronto anche a candidarsi a sindaco di Avellino.

Notizie correlate