“Fuga dall’Irpinia, la politica faccia di più per i giovani”

“In Irpinia ci sono tante eccellenze che però non vengono valorizzate a sufficienza, tocca alla politica fare qualcosa, creare le condizioni di sviluppo affinché i giovani non vadano via”. E’ il monito dell’ex Procuratore nazionale antimafia Franco Roberti che oggi ha incontro gli studenti del “De Sanctis” di Sant’Angelo dei Lombardi. Le parole di Roberti arrivano ad un mese di distanza dall’ultimo dossier della Fondazione migrantes che, ancora, una volta ha messo in luce la grande fuga in atto dalla provincia di Avellino: ogni anno l’Irpinia perde in media circa 2mila persone.

Notizie correlate