Galasso-Preziosi, scontro sulle inaugurazioni

Galasso-Preziosi, scontro sulle inaugurazioni
“Basta con le finte inaugurazioni. Si tratta solo di spot elettorali”. Prime scintille tra il neo candidato di Pdl e Udc al comune di Avellino e il sindaco uscente e ricandidato Giuseppe Galasso. Massimo Preziosi tuona contro l’amministrazione alla vigilia del taglio del nastro della ristrutturato s…

Galasso-Preziosi, scontro sulle inaugurazioni

“Basta con le finte inaugurazioni. Si tratta solo di spot elettorali”. Prime scintille tra il neo candidato di Pdl e Udc al comune di Avellino e il sindaco uscente e ricandidato Giuseppe Galasso. Massimo Preziosi tuona contro l’amministrazione alla vigilia del taglio del nastro della ristrutturato se dell’ex Eca in via Tagliamento che già ospita la sede della VI circosrizione e della Misericordia. Domanattina alla 11 la manifestazione per l’apertura di un nuovo centro tecnologico con 12 postazioni internet gratuite anche per i disabili e un’aula per organizzazione corsi di formazioni per la patente europea. “Prima il parco del teatro aperto e chiuso dopo un giorno dall’inaugurazione – dice l’avvocato Massimo Preziosi – ma la stessa villa Amendola inaugurata per due eventi ed tuttoa chiusa al pubblico. E’ solo fumo neglo occhi”. “E’ il completamento di un programma di importanti progetti per la città – ha replicato il sindaco Galasso – ed è giusto che vengano inaugurati da chi li ha portati avanti”.

Notizie correlate