Primarie, Imbriano fa tappa in villa

Primarie, Imbriano fa tappa in villa
Sono le ultime ore di viaggio verso le Primarie del 5 aprile. E Gennaro Imbriano, giovane candidato della Sinistra intensifica gli appuntamenti. Domani (sabato) ad Avellino incontrerà cittadini e simpatizzanti, assieme a Geppino Vetrano, Nicola Cicchetti, Pasquale Puorro. Alle 11 al mercato e all…

Primarie, Imbriano fa tappa in villa

Sono le ultime ore di viaggio verso le Primarie del 5 aprile. E Gennaro Imbriano, giovane candidato della Sinistra intensifica gli appuntamenti. Domani (sabato) ad Avellino incontrerà cittadini e simpatizzanti, assieme a Geppino Vetrano, Nicola Cicchetti, Pasquale Puorro. Alle 11 al mercato e alle 17 con un gazebo davanti alla Villa. Poi alle 18 parteciperà con Adiglietti, De Simone e Vittoria ad una iniziativa in programma a Baiano. Intanto questo pomeriggio (venerdì)il candidato presidente della Sinistra lo ha trascorso prima a Solofra, poi a Montella e in serata a Bagnoli. E parlando a Solofra, Gennaro Imbriano ha nuovamente richiamato l’attenzione sul lavoro e sulla manifestazione della Cgil. “Una crisi terribile -ha affermato Imbriano- sta investendo l’Irpinia, buttando nella disperazione migliaia di lavoratori. E la concia e il metalmeccanico sono tra i settori maggiormente esposti. La Provincia, di fronte alla colpevole assenza del Governo nazionale, sarà chiamata ad affrontare una situazione difficilissima. Da subito va costituita un’Unità di crisi in Provincia e occorre investire tutto il possibile sul fronte delle politiche sociali, per dare risposte concrete. Ma dovremo lavorare anche sulla prospettiva, facendo finalmente della Provincia una cabina di regia per programmare un nuovo e sostenibile modello di sviluppo”. Poi parlando delle due-giorni a cui sarà chiamato il popolo del centrosinistra, Imbriano ha affermato “Sabato ci sarà l’importante manifestazione della Cgil a Roma. E domenica in ogni città e paese d’Irpinia si voterà per le Primarie. Per battere la destra è fondamentale investire sulla partecipazione”.

Notizie correlate