Biancardi conquista palazzo Caracciolo. Vignola sconfitto

E’ Domenico Biancardi il successore di Domenico Gambacorta alla guida della Provincia di Avellino.

Il sindaco di Avella vince la sfida con il primo cittadino di Solofra, Michele Vignola.

Votavano 1400 amministratori.

Il nuovo presidente vince nella fascia di comuni al di sotto dei 3000 abitanti (risultato 365 a 359 per Biancardi) ma anche nelle due fasce al di sopra dei 5000. I Comuni intermedi, come Ariano per intenderci.

Vignola preferito nei Comuni tra i 3000 e i 5000 abitanti, quindi troppo poco per lui.

Vignola si è imposto anche nel capoluogo con 16 voti a 10, ma il voto avellinese non influisce. Il totale del voto ponderato è 46218 a 43608 a favore di Biancardi.

La sconfitta di Michele Vignola segna anche la sconfitta dell’asse politico Pd – Popolari di Ciriaco De Mita che hanno sostenuto la corsa del primo cittadino di Solofra.

Vignola veniva dato per sicuro eletto e non è andata così perchè il risultato è stato diverso con la vittoria del centrodestra.

ECCO I RISULTATI

FASCIA A – 757 votanti su 833
MICHELE VIGNOLA: 359 preferenze
VOTO PONDERATO: 12.206

DOMENICO BIANCARDI: 365 preferenze
VOTO PONDERATO: 12.410

BIANCHE/NULLE: 33

FASCIA B – 298 votanti su 310
MICHELE VIGNOLA: 148 preferenze
VOTO PONDERATO: 10.212

DOMENICO BIANCARDI: 134 preferenze
VOTO PONDERATO: 9.246

BIANCHE/NULLE: 16

FASCIA C – 112 votanti su 117
MICHELE VIGNOLA: 47 preferenze
VOTO PONDERATO: 6.016

DOMENICO BIANCARDI: 62 preferenze
VOTO PONDERATO: 7936

BIANCHE/NULLE: 3

FASCIA D – 102 votanti su 102
MICHELE VIGNOLA: 41 preferenze
VOTO PONDERATO: 8.774

DOMENICO BIANCARDI: 59 preferenze
VOTO PONDERATO: 12.626

BIANCHE/NULLE: 2

FASCIA E – 28 votanti su 33
MICHELE VIGNOLA: 16 preferenze
VOTO PONDERATO: 6.400

DOMENICO BIANCARDI: 10 preferenze
VOTO PONDERATO: 4.000

BIANCHE/NULLE: 2

TOTALE VOTO PONDERATO

MICHELE VIGNOLA: 43.608
DOMENICO BIANCARDI: 46.218

 

Notizie correlate