Gesualdo, si schiantò contro il muro di una casa. Morto dopo 24 ore di agonia

E’ morto l’ottantenne che qualche giorno fa era rimasto coinvolto in un incidente lungo la Statale 303 nel territorio del comune di Gesualdo. L’autovettura guidata dall’uomo si schiantò contro il muro perimetrale di un’abitazione . Sul posto i vigili del fuoco che hanno estratto il conducente dalle lamiere contorte del veicolo. Subito dopo i sanitari del 118 lo hanno trasferito in ospedale ad Ariano Irpino. Da qui poi il trasporto con eliambulanza al Moscati di Avellino. Per l’uomo però non c’è stato nulla da fare.

Notizie correlate