Giordano (Si): “Attentato incendiario a Bianchino, subito una interrogazione parlamentare”

“L’attentato incendiario ai danni dell’automezzo del Sindaco di Montoro dottor Mario Bianchino, segue di poche settimane il  primo atto intimidatorio perpetuato contro l’abitazione del primo cittadino, nonché una serie di episodi di violenza, anche di grave entità,  che oramai si perpetuano nell’intero territorio dell’Irno destando nella popolazione una crescente e diffusa  preoccupazione”. Inizia così la nota dell’onorevole di Sinistra Italiana Giancarlo Giordano.

“Nel rinnovare la più sincera solidarietà umana e istituzionale al Sindaco di Montoro  non si può sottacere l’imminente esigenza di ripensare la presenza dello Stato in questo territorio,  chiedendo al Ministro dell’Interno un’attenzione particolare degli organismi preposti , una diversa e più funzionale  collocazione dei presidi territoriali  dell’Arma dei Carabinieri,  nonché di valutare la presenza di un Commissariato di Polizia territoriale, considerata l’ampiezza e la complessità dell’area vasta  montorese-solofrana”.

“A tal proposito, conclude Giordano, annunciamo l’imminenza di una interrogazione parlamentare e  un interpello ministeriale che sarà rappresentato anche al  Prefetto, al Questore  e al Comandante della compagnia provinciale dei Carabinieri  di Avellino.”

Notizie correlate