Montoro, in fiamme l’auto del sindaco Bianchino. E’ il secondo episodio

A pochi giorni dall’incendio che ha interessato il cantiere della sua abitazione il sindaco di Montoro Mario Bianchino, suo malgrado, torna ad essere protagonista di un fatto di cronaca. Nella notte l’autovettura del primo cittadino, un fuoristrada, è stato interessato da un incendio. E’ accaduto in via Roma. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco della centrale operativa di Avellino. 

Il rogo è stato domato. Restano i dubbi e le preoccupazioni per due episodi così ravvicinati nel tempo che hanno toccato il sindaco. Bianchino subito dopo l’incendio nel cantiere della sua abitazione aveva chiesto a gran voce il potenziamento delle forze dell’ordine sul territorio. Un Commissariato di Polizia e rinforzi per i presidi esistenti.