Niente ritiro ma squadra blindata per affrontare Spal e Frosinone

L’ipotesi di portare la squadra in ritiro, è stata subito scartata. Servirebbe a nulla perchè non è questione di stare assieme dalla mattina alla sera. Novellino però ha deciso che gli allenamenti saranno a porte chiuse perchè quanto avrà da dire ai suoi giocatori, durante il lavoro, è meglio che non arrivi all’esterno. Ne avrà di cose da dire: ormai il tecnico è spazientito per le risposte mancate da alcuni elementi su cui aveva fatto pieno affidamento dando fiducia incondizionata. Quasi certamente Novellino rivedrà le sue decisioni e non è esclusa una vera e propria rivoluzione nelle formazioni che affronteranno, una dopo l’altra, le prime della classe: venerdì sera la Spal e lunedì sera il confronto in casa del Frosinone.

Notizie correlate