Omicidio Tornatore, i reperti all’esame dei militari del Ris

Il 22 maggio udienza davanti al tribunale del riesame per Francesco Vietri l’unico degli indagati in carcere per l’omicidio di Michele Tornatore. Vietri deve rispondere di omicidio e distruzione di cadavere. E’ detenuto dallo scorso sette aprile presso la casa circondariale di Benevento. Iscritto nel registro degli indagati anche Rocco Ravallese, a piede libero. I Ris intanto, su delega della Procura distrettuale Antimafia dovranno effettuare una serie di rilievi peritali su una serie di oggetti rinvenuti del capannone di proprietà del Vietri dove l’auto di Michele Tornatore era rimasta parcheggiata per circa 10 ore

Notizie correlate