Salta il congresso del Pd, Ermini nominato commissario del partito ad Avellino

Tanto rumore per nulla. Alla fine il congresso Pd non ci sarà, almeno per il momento. La Commissione nazionale di garanzia del Partito democratico ha deciso: la federazione irpina è commissariata.

Commissariamento e niente congresso, dunque. Ermini avrà il compito di gestire il Pd irpino fino a dopo le elezioni politiche. Il Responsabile Organizzazione, Andrea Rossi, in una nota ha spiegato “di aver nominato, su indicazione del Segretario Nazionale, Commissario Provinciale del Pd Avellino l’on. David Ermini che, con le funzioni proprie di Segretario Provinciale, avrà il compito di riavviare, nei tempi e nei modi che riterrà congrui, l’iter congressuale che vedrà l’elezione del nuovo Segretario e dell’Assemblea Provinciale. Il commissariamento ricomprende anche l’Assemblea, la Direzione Provinciale e gli organismi delle stesse eletti, che, da oggi, devono ritenersi ufficialmente revocati. Il Commissario – conclude il Responsabile Nazionale Organizzazione del Nazareno – potrà nominare uno o più sub-commissari con il compito di coadiuvarlo nella gestione della Federazione e del Congresso».