Le rampe per persone disabili al Castello di Gesualdo sono inadeguate

Salve, sono Pierpaolo Capozzi Presidente di ItaliAccessibile una associazione che si occupa di disabilità, accessibilità e barriere architettoniche. Siamo stati contattati da una cittadina Laura Santoro di Melito Irpino, sensibile a queste tematiche, ha visitato il Castello di Gesualdo aperto in occasione di una Mostra.

Si è rivolta a a questa associazione perché arrivando all’ingresso del castello ha potuto notare l’installazione di pedane in plexiglass per persone con disabilità installati in modo non adeguato, pericolose, traballanti , scivolose e non fissate in corrispondenza degli scalini presenti allo stesso ingresso principale

Suggeriamo di apportare qualche modifica tecnica per rendere tali strumenti usufruibili e sicuri,prima che qualche persona si faccia male.

 

| Rate this post: - -14 +