Avellino-Cesena, storie di doppi ex: Schachner, De Ponti e tanti altri…

AVELLINO CALCIO – Così come per la gara contro il Pisa, anche la sfida con il Cesena riporta alla memoria un illustre passato. Sono diversi i calciatori che hanno indossato la maglia dell’Avellino e quella dei romagnoli, lo stesso discorso vale per gli allenatori. Il tecnico della formazione dei doppi ex è Giovanni Vavassori, trainer della promozione in serie B della stagione 2006-2007, quando i biancoverdi superarono il Foggia, grazie soprattutto alla magia di Rivaldo. 

Oltre a Vavassori, altri quattro allenatori si sono seduti sullo scranno di Avellino e Cesena: Eugenio Bersellini, Pippo Marchioro, Bruno Bolchi e Massimo Ficcadenti, quest’ultimo esonerato da Pasquale Casillo prima dell’inizio del campionato.

In attacco brillano le stelle dell’austriaco Walter Schachner e del toscanaccio doc Gianluca De Ponti, apprezzati e osannati da entrambe le tifoserie. Il primo ha giocato in biancoverde dall’86 all’88 collezionando 48 presenze e mettendo a segno 13 gol (58 i gettoni e 17 reti con i bianconeri), il secondo invece ha giocato in Irpinia dal ’78 all’80, totalizzando 59 presenze e 15 gol.  

A centrocampo il faro è Adriano Lombardi, una vita da capitano dell’Avellino e 11 presenze con la maglia del Cesena.  Al suo fianco Aldo Dolcetti, calciatore dotato di una buona tecnica, arrivato ad Avellino solo a fine carriera: 131 gare e 15 gol all’attivo con i bianconeri, 26 gettoni con i biancoverdi.

Sulla destra spazio a Bruno Limido, sul fronte opposto Fabio Lupo, protagonista nell’anno del ritorno in serie B sotto la gestione Sibilia (20 gettoni e 1 gol nel torneo ’94-’95).

La linea difensiva, invece, potrebbe essere formata dagli esterni Alberto Almici e Andrea Sussi, con al centro Massimo Storgato (12 presenze in biancoverde nel campionato ’87-’88) e Alberto Cavasin. Tra i pali Alfred Gomis.

In panchina: Armellini, Delli Pizzi, Rea, Mengoni, Peccarisi, Vincenzo Esposito, Bellotti, Della Morte, Bracaletti, Tedoldi, Roccotelli, Paonessa, Pellicori

Curiosità: Massimo Drago ha giocato ad Avellino collezionando una presenza ed ha allenato i bianconeri. Va ricordata anche la meteora Salvatore Molina.

Gli ex attuali: Konè, Donkor, Ciano e Ligi