Baby bullismo a Melito Irpino, bambino quasi strangolato dai compagni

Un grave episodio di bullismo è stato registrato nell’Istituto comprensivo “San Tommaso d’Aquino”, di Melito Irpino.
Un bambino sarebbe stato quasi strangolato da tre coetanei, durante l’ora di ricreazione, nella scuola elementare irpina.

La madre del piccolo ha denunciato l’episodio di baby bullismo che risale a qualche giorno fa.

Il bambino – quasi strozzato – dai compagni di classe, è finito in ospedale.
Sembra che i ragazzini protagonisti dell’aggressione non siano nuovi a forme di sfida nei confronti dei docenti e di prepotenza e prevaricazione verso i compagni.  L’episodio si sarebbe verificato nel bagno, al momento della ricreazione. Non si conoscono i motivi che hanno scatenato la violenza sulla vittima, tuttavia inspiegabili ed ingiustificabili. Altri bambini, accortisi dell’aggressione, avrebbero chiamato aiuto.

Secondo indiscrezioni, infatti, sarebbero intervenuti insegnanti e collaboratori scolastici ed il piccolo è stato portato all’ospedale di Ariano, dove è stato curato e refertato.

Le Forze dell’ordine stanno cercando di fare chiarezza sulla vicenda.

Notizie correlate