Grotta-Ariano, in palio la gloria ed il sesto posto

PROMOZIONE –  Ci sono alcune partite che si infiammano senza essere giocate. Ci sono delle gare, che per alcune piazze, rappresentano un vero e proprio appuntamento con la storia. Una di queste, è sicuramente Grotta-Ariano. Una partita che da sempre le due piazze sentono in modo particolare. In palio il sesto posto, la piazza d’onore subito a ridosso della zona play-off.  La squadra di Del Vecchio cerca il riscatto dopo il ko dell’andata. Infatti, quattro mesi fa, il Grotta si impose al “Silvio Renzulli” per 3 a 1. I padroni di casa con 53 reti realizzate, hanno, il secondo migliore attacco del girone. Alle spalle della capolista Virtus Avellino. La Vis dal canto suo può contare su Capodilupo. L’ex Accadia è l’uomo in più in questo momento degli ufitani: 16 gol all’attivo per lui.  Sarà un match particolare per Cataruozzolo e Bernardo, simboli delle rispettive piazze.