Altavilla, tutto pronto per “Torneo Fair Play”

Altavilla, tutto pronto per “Torneo Fair Play”
Torna il tanto atteso “Torneo Fair Play” nella città di Altavilla Irpina riservato alla categoria esordienti (’96/’97). Dopo le soddisfacenti edizioni delle scorse stagioni la “Calcio Ok”, unica società irpina ad organizzare eventi calcistici a livello professionistico di settore giovanile, ripropon…

Altavilla, tutto pronto per “Torneo Fair Play”

Torna il tanto atteso “Torneo Fair Play” nella città di Altavilla Irpina riservato alla categoria esordienti (’96/’97). Dopo le soddisfacenti edizioni delle scorse stagioni la “Calcio Ok”, unica società irpina ad organizzare eventi calcistici a livello professionistico di settore giovanile, ripropone la manifestazione sportiva e, approfittando anche del week lungo del primo maggio, arricchisce la kermesse, ormai giunta alla terza edizione, portandola da una a due giornate (2 e 3 maggio). Quest’anno, oltre alle riconfermate società dell’S.S. Cavese e dell’A.S. Bari, squadra, quest’ultima, detentrice del titolo, verranno invitate società di altrettanto blasone per quanto riguarda il settore giovanile, ovvero l’A.C. Padova, l’S.S.C. Napoli e l’F.C. Empoli. Il torneo sarà articolato in due gironi da tre squadre l’uno, Calcio Ok, Padova e Napoli da una parte, Empoli, Cavese e Bari dall’altra. Le compagini si affronteranno l’una con l’altra nella prima giornata, il programma, pertanto, prevede ben sei incontri, e le prime due classificate di ogni girone accederanno alle semifinali del giorno seguente. Prima della finalissima si darà l’opportunità alle squadre eliminate di giocarsi una “finalina” simbolica, poi ci sarà l’incontro per il terzo e quarto posto per concludere il tutto con la partita per il primo e secondo posto. La manifestazione sarà contornata da buona musica ed ospiti di eccezione del panorama sportivo locale. Il messaggio che la “Calcio Ok” vuole diffondere nell’ambiente calcistico irpino è quello di far conoscere l’attività di base nei settori professionistici e anche quello di allestire una rappresentativa irpina per dare modo ai giovanissimi selezionati di confrontarsi con realtà ben diverse ed affermate. Le due giornate, al di là dell’obiettivo calcistico, daranno l’opportunità di incontrare personalità del mondo del calcio che avranno modo di confrontarsi in un convegno organizzato al centro sociale di Altavilla per parlare delle metodologie di allenamento e dell’organizzazione utilizzata nella stagione calcistica. Si coglie, pertanto, l’occasione di invitare al campo sportivo di Altavilla Irpina, sabato 2 e domenica 3 maggio, chiunque voglia trascorrere due giorni all’insegna dello sport e del divertimento senza dimenticare che il tema principale della manifestazione è quello del fair play.

Notizie correlate