Pallavolo, con il Fasano scontro salvezza

Pallavolo, con il Fasano scontro salvezza
AVELLINO – Risalire la classifica, è questo l’obiettivo della Pallavolo Avellino nelle ultime sette gare della stagione. La tanto agognata salvezza si può conquistare soprattutto vincendo le partite casalinghe e quella in programma domenica alle 18.00 alla Comunale, contro l’Asd Alberobello-Fasano, …

Pallavolo, con il Fasano scontro salvezza

AVELLINO – Risalire la classifica, è questo l’obiettivo della Pallavolo Avellino nelle ultime sette gare della stagione. La tanto agognata salvezza si può conquistare soprattutto vincendo le partite casalinghe e quella in programma domenica alle 18.00 alla Comunale, contro l’Asd Alberobello-Fasano, si annuncia come sfida clou. Le due formazioni, che nelle loro file annoverano vari ex, avranno diversi buoni motivi per darsi battaglia. Innanzitutto per la classifica: Avellino vuole uscire dalla zona rossa e una vittoria ai danni del Fasano – staccato di soli 6 punti – le consentirebbe un bel passo in avanti in attesa dei risultati provenienti dagli altri campi. Il compito non sarà affatto semplice visto il valore degli avversari che potranno contare su un opposto di primo livello come Guerrieri e su atleti che in irpinia hanno lasciato un buon ricordo; fra questi c’è il capitano del Fasano Adriano Spinelli e insieme a lui il martello Giari Carrozzo ed il centrale Antonello Galdi. È Danilo Gallotta, invece, l’ex di turno della metà campo avellinese per aver militato nel Fasano nella stagione 2005/06. A dirigere l’incontro sarà il duo romano composto da Angelo Bernazza (1°) e Stefano Cassisi (2°). L’ingresso alla palestra dello stadio partenio è gratuito, il calore del pubblico amico potrà rappresentare per la Pallavolo Avellino l’arma in più.

Notizie correlate