Applausi per il ritorno di Cusin. E i numeri già sono importanti

AVELLINO BASKET – Una sorpresa che non ti aspetti. L’ingresso che nessuno si sarebbe mai immaginato. Eppure Pino Sacripanti ha praticamente spiazzato tutti, mandando in campo Marco Cusin con una settimana di anticipo. Il coach cantuino ha affermato di volergli far sentire subito il sapore del parquet e della partita. 11 minuti importanti, un buon impatto, sul difficile match contro Sassari. Subito decisivo in difesa, bravo anche su due rimbalzi ed una stoppata. Un piccolo calo, come giusto che sia, nella seconda parte della gara. Al suo ingresso in campo, autentica standing novation del pubblico. Insieme a Logan, sarà di sicuro un’arma importante in ottica spareggi.