Ercolino: Vincere a Siena per dimenticare tutto

Ercolino: Vincere a Siena per dimenticare tutto
Niente da fare per Marco Tusek che dovrà rimanere ancora fermo. Domani l’ala slovena si sottoporrà a nuovi accertamenti. In tanto dopo un lungo silenzio è tornato a parlare il patron Ercolino che aveva indetto una sorta di sciopero contro i giocatori, che non meritavano più di essere coccolati per c…

Ercolino: Vincere a Siena per dimenticare tutto

Niente da fare per Marco Tusek che dovrà rimanere ancora fermo. Domani l’ala slovena si sottoporrà a nuovi accertamenti. In tanto dopo un lungo silenzio è tornato a parlare il patron Ercolino che aveva indetto una sorta di sciopero contro i giocatori, che non meritavano più di essere coccolati per come si erano comportati in questi ultimi mesi. La vittoria fa ritornare il sorriso al n1 di Piazza Libertà, che però non è ancora del tutto soddisfatto. “Finalmente ho visto la squadra che volevo e che avevo in mente da inizio di campionato. Questo è solo il punto di partenza, perché una vittoria dopo due mesi non mi basta”. Domenica l’Air ha giocato da squadra vera conducendo il match dall’inizio alla fine dando una vera e propria prova di forza. “Partite come quella di domenica sono alla nostra portata, ne voglio vedere altre. Comunque fino a quando non avranno riacquistato la mia fiducia continuerò con la mia linea, anche se vincendo domenica contro Siena, potrò cambiare idea e lasciarmi tutto alle spalle”.

Notizie correlate