La FIBA blocca il mercato dell’Air Avellino

La FIBA blocca il mercato dell’Air Avellino
Altra tegola in casa Air. La FIBA, l’organo internazionale del basket ha bloccato il mercato irpino per la prossima stagione. Il perché di questo blocco è riconducibile ad una causa persa dalla S.S. Felice Scandone a favore di Catalin Burlacu che vantava crediti per 84.000 euro. La cosa preoccupante…

La FIBA blocca il mercato dell’Air Avellino

Altra tegola in casa Air. La FIBA, l’organo internazionale del basket ha bloccato il mercato irpino per la prossima stagione. Il perché di questo blocco è riconducibile ad una causa persa dalla S.S. Felice Scandone a favore di Catalin Burlacu che vantava crediti per 84.000 euro. La cosa preoccupante è che a tre mesi dalla sentenza il debito non è stato pagato. Luigi Ercolino si dice dispiaciuto e ammette che la settimana prossima tutto sarà risolto. “Gli arbitrati si vincono e si perdono, questa volta noi l’abbiamo perso. Ci dispiace non abbiamo fatto una bella figura è la nostra immagine non ne esce bene. La settimana prossima comunque ottempero al dovuto come abbiamo sempre fatto all’inizio di stagione.”

Notizie correlate