Avellino, l’entusiasmo del periodo d’oro e tre gare fondamentali

AVELLINO CALCIO – La vittoria contro il Cittadella ha entusiasmato non poco l’ambiente. Il successo ottenuto in terra veneta, ha caricato squadra e tifosi. La cura Novellino sta portano i frutti sperati: 11 punti nel girone di ritorno e biancoverdi che hanno fatto meglio di tutti. Piano piano D’Angelo e compagni si stanno tirando fuori dalla cosidetta zona rossa, una squadra rinata, quasi del tutto con gli stessi elementi di agosto, se si considera che Moretti e Laverone sono gli unici volti nuovi a giocare titolari. Domani riprenderà la preparazione in vista del tour de force di otto giorni che vedrà il gruppo irpino affrontare in rigoroso ordine: Vicenza, Pro Vercelli e Perugia. Tre esami fondamenti per capire di che pasta è fatto veramente il nuovo Avellino targato Novellino. Da verificare le condizioni di Djimisiti e Paghera, probabile che il tecnico di Montemarano riesca a recuperarli entrambi.

Notizie correlate