Braglia: l’Avellino? Una buona squadra

Braglia: l’Avellino? Una buona squadra
FROSINONE – Ai complimenti l’Avellino si è abituato. Ma non cambiano la sostanza delle cose. Il primo a farli dopo la batosta ( la 14°esima) di Frosinone è Piero Braglia. “L’Avellino è davvero una buona squadra, ci ha messo in difficoltà, soprattutto nella prima mezzora ma in seguito siamo venuti fu…

Braglia: l’Avellino? Una buona squadra

FROSINONE – Ai complimenti l’Avellino si è abituato. Ma non cambiano la sostanza delle cose. Il primo a farli dopo la batosta ( la 14°esima) di Frosinone è Piero Braglia. “L’Avellino è davvero una buona squadra, ci ha messo in difficoltà, soprattutto nella prima mezzora ma in seguito siamo venuti fuori. Capisco che per loro ora le cose si fanno difficili, però anche noi siamo stati sfortunati. Abbiamo perso le ultime quattro partite casalinghe in modo del tutto immeritato. Il calcio è questo, a volte giocare bene non basta”. Ed i tre punti sono pesanti per il Frosinone. “Ci permettono di rimanere nel gruppone in piena lotta, anche perchè il nostro obiettivo è di ottenere 50-52 punti che ci permetterebbero di salvarci senza ansie”. Anche Eder, protagonista della serata con una doppietta pesante, è sulla stessa lunghezza d’onda. “Era uno scontro diretto – spiega l’attaccante brasiliano – e pensare di sbagliare per noi non era possibile. Sono molto contento dei due gol, perchè ci hanno permesso di conquistare tre punti d’oro”.

Notizie correlate