Calcio Avellino, Massimiliano Taccone a LVS: “Gubitosa priorità. Se vuole la maggioranza siamo qua”

Calcio – E’ intervenuto telefonicamente nel corso della trasmissione sportiva Linea Verde Sport, il direttore generale dell’U.S. Avellino Massimiliano Taccone confermando l’ingresso del nuovo socio Angelo Ferullo in casa biancoverde al 15%: “Ero a conoscenza della trattativa tra Ferullo e l’Avellino. Solo oggi scopro che il suo ingresso, al 15%, è stato onorato nella giornata di ieri dal notaio. Non ho avuto modo di sentire mio padre perchè è all’estero. Tuttavia, poichè ho saputo che nel corso di un’altra trasmissione sportiva, l’ex socio biancoverde Michele Gubitosa ha manifestato pubblicamente l’intenzione di rientrare nel club acquisendone la maggioranza ma – a suo dire – la famiglia Taccone non è disposta a vendere, ho deciso di intervenire per chiarire anche questo secondo punto.

La maggioranza dell’Avellino Calcio è in vendita – asserisce il dirigente avellinese – quindi se Gubitosa vuole concludere l’operazione noi siamo a disposizione. Ho deciso di chiamarlo poichè oltre ad essere stato nostro socio, è un imprenditore locale e contattarlo mi è sembrato doveroso.

Un’ultima precisazione tengo a farla e riguarda la questione debitoria. I debiti dell’Avellino non sono dell’entità di cui si parla, in riferimento ai 10 milioni citati da Gubitosa. Si tratta di spese legate alla gestione ordinaria del club. E non dimentichiamo i crediti. Dobbiamo ancora incassare quello della Lega, il bonus per la cessione di Zappacosta e quello di Omeonga, gli sponsor. Insomma la situazione è un po’ diversa rispetto a quanto si dice.

Allora – conclude Taccone jr – quando una persona vuole lanciare un messaggio, televisivo soprattutto, in riferimento ad una società di calcio, deve essere chiara e dosare bene le parole.

Notizie correlate