Campilongo/2: gufare? Penso solo all’Avellino

Campilongo/2: gufare? Penso solo all’Avellino
“Non sarò in poltrona a gufare” : chissà se mente o dice la verità Salvatore Campilongo. Certo è che la domenica la passerà davanti alla tv a vedere le altre squadre giocare. “A pensare come aiutare questa squadra sì. Perché anche se le nostre dirette concorrenti vincono, non si modifica il nostro p…

Campilongo/2: gufare? Penso solo all’Avellino

“Non sarò in poltrona a gufare” : chissà se mente o dice la verità Salvatore Campilongo. Certo è che la domenica la passerà davanti alla tv a vedere le altre squadre giocare. “A pensare come aiutare questa squadra sì. Perché anche se le nostre dirette concorrenti vincono, non si modifica il nostro percorso verso la salvezza. Avremmo dovuto farlo domani, ma anche in futuro. Vincere tutte le partite in casa e cercare il colpo fuori, anche a Sassuolo, resta l’unica strada possibile. Certo avremo il Parma al Partenio che è una corazzata, ma io sono convinto che nel calcio, come nella vita, tutto puo’ succedere. Senza dimenticare però che gli episodi, nel corso dei novanta minuti, hanno la loro importanza. Cosa guarderò? Cittadella – Modena. Per noi – conclude il tecnico – andrebbe bene un pareggio, ma fino ad un certo punto. La vittoria del Modena infatti tirerebbe i veneti nella mischia e accorcerebbe la classifica. Un occhio però lo riserverò anche a Vicenza – Salernitana. Ma non cambio idea: a Salerno e Modena non dobbiamo perdere, anche in vista della classifica avulsa negli scontri diretti. Cercare di conservare qualche vantaggio, in questo caso, è d’obbligo”.

Notizie correlate