Novellino: “Voglio una prova importante per me e per la nostra gente”

AVELLINO CALCIO –  Walter Alfredo Novellino vuole il riscatto nella sfida contro il Novara. Il tecnico dei biancoverdi,  intende riprendere la marcia interrotta nelle ultime due gare: “Abbiamo preparato bene questa partita- afferma in conferenza stampa-.Siamo consapevoli che affronteremo una squadra molto difficile, con giocatori dalle grosse doti tecniche. Ma anche i miei ragazzi stanno attraversano un buon momento”. Sulla possibilità di rivedere Verde nei quattro di centrocampo, con l’inserimento di Castaldo davanti: “Conta l’atteggiamento. Al di là di chi scende in campo. Bisogna migliorare in alcune situazioni. Con lo Spezia potevamo anche vincere. Non adatterò mai il mio modulo all’avversario. Il Novara è una squadra che cambia molto, ma noi abbiamo un’identità ben precisa”. In merito all’infortunio di Paghera: “Stava facendo bene, ma non penso sia un problema per noi perderlo. Abbiamo D’Angelo, ma anche Omeonga è un giocatore che merita spazio. Non escludo una riconferma di Solerio a sinistra”. L’ex allenatore di Palermo e Modena parla anche della possibile convivenza tra Castaldo ed Ardemagni: “Gigi è un giocatore molto duttile. Per me possono tranquillamente convivere”.  Il possibile turno di riposo per Jiday: “Vedremo domani”.  Biglietti stracciati: “La società ha portato avanti una bella iniziativa. Spero di regalare ai tifosi una prova importante e portare a casa la vittoria”.

Notizie correlate