Parma, squalificati i fratelli Lucarelli

Parma, squalificati i fratelli Lucarelli
Il giudice sportivo ha squalificato diciassette giocatori dopo la sedicesima giornata di ritorno. Ammenda di 10mila euro e diffida per il Frosinone “per aver i suoi sostenitori lanciato una bottiglia di plastica in direzione di un Assistente”, durante il match contro il Pisa, ammende anche per Livor…

Parma, squalificati i fratelli Lucarelli

Il giudice sportivo ha squalificato diciassette giocatori dopo la sedicesima giornata di ritorno. Ammenda di 10mila euro e diffida per il Frosinone “per aver i suoi sostenitori lanciato una bottiglia di plastica in direzione di un Assistente”, durante il match contro il Pisa, ammende anche per Livorno (2mila euro per fumogeno) e Triestina (750 euro per ritardo ingiustificato). Squalifica con ammenda per il capitano della Triestina Giorgio Gorgone per “doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e comportamento non regolare”. Nell’Avellino non ci saranno Di Cecco e Pecorari, nel Parma i fratelli Lucarelli. Ecco l’elenco degli squalificati. Una giornata Bravo (Rimini) Di Cecco (Avellino) Gorgone (Triestina) Lacamera (Rimini) Lucarelli A. (Parma) Lucarelli C. (Parma) Luoni F (Albinoleffe) Magnanelli (Sassuolo) Parisi (Bari) Pecorari (Avellino) Olivieri (Ancona) Pensalfini (Sassuolo) Perna (Modena) Raimondi (Vicenza) Scurto (Treviso) Troiano (Modena) Valeri (Grosseto) Ammende a società Frosinone euro 10.000 Livorno euro 2.000 Triestina euro 750

Notizie correlate