Post-Catanzaro, leggera contestazione e silenzio stampa

Uno sparuto gruppetto di sostenitori ed addetti ai lavori (che ha contestato giustamente la squadra dopo la sconfitta di Catanzaro) ha accolto l’Avellino che è tornato a lavoro in vista del posticipo in programma lunedì al Partenio contro il Partenio. La società, intanto, ha imposto ai tesserati il silenzio stampa, quindi, la consueta conferenza stampa del martedì è stata annullata. Alla seduta diretta dal tecnico Vullo, cominciata con una mezz’ora di ritardo, non hanno partecipato Marruocco e Rinaldi.