“Incontrare giocatori Parma” l’ultimo desiderio

“Incontrare giocatori Parma” l’ultimo desiderio
Paolo, 27 anni di Voltura Irpina (Av), soffre di distrofia muscolare progressiva ed è allo stato finale. E’ la sorella a scrivere una lettera per esaudire l’ultimo desiderio del fratello, quello di incontrare i giocatori del Parma che domani arriveranno ad Avellino per giocare contro i biancoverdi. …

“Incontrare giocatori Parma” l’ultimo desiderio

Paolo, 27 anni di Voltura Irpina (Av), soffre di distrofia muscolare progressiva ed è allo stato finale. E’ la sorella a scrivere una lettera per esaudire l’ultimo desiderio del fratello, quello di incontrare i giocatori del Parma che domani arriveranno ad Avellino per giocare contro i biancoverdi. “Vi chiedo di aiutarmi a realizzare una grande sorpresa. Sorpresa che dico importante perchè importantissimo è il motivo per cui lo chiedo. Ho un fratello, Paolo, ha 27 anni ed è affetto da una grave distrofia muscolare progressiva congenita. Vive in casa, a letto, legato ad un ventilatore polmonare, basta solo dire che pesa 18 kg. Forse ho già detto tutto, ma dico di più, è arrivato purtroppo ad uno stato finale della malattia. Lui è molto intelligente ed è molto tifoso del Parma. Mi ha detto che a Maggio il Parma giocherà ad Avellino, allora mi sono detta “come non potrò fare qualcosa per cercare di portagli qui a casa qualche giocatore della sua squadra del cuore e renderlo felice, anche se solo per mezz’ora?” Sono riuscita a fargli incontrare Eros Ramazzotti, Ivana Spagna e l’allenatore della giovanili del Parma, chissà che non riesca a portare a casa qualche giocatore. Ricordo la luce che i suoi occhi emanavano in quell’occasione. Siccome i suoi occhi si stanno spegnendo, mi auguro che possiate aiutarmi a regalargliela ancora un pò”.

Notizie correlate