Eccellenza – Pari per Virtus ed Eclanese. Poker del Solofra

La Virtus Avellino risce a reiacciuffare il pareggio contro il San Giorgio. Il match per i biancoverdi termina 1 a 1. In pieno recupero è il giovane Marco Gaita classe 1998 subentrato a Cucciniello ha regalato un punto d’oro alla squadra di Criscitiello.

Il gol del baby biancoverde riprende quello di Maio che dopo 25 minuti della ripresa aveva messo alle spalle dell’incolpevole Giliberti.

La Virtus tira il fiato e muove un po’ la classifica in vista dello scontro diretto di sabato prossimo a Positano contro il San Vito.

Pareggio interno per l’Eclanese che contro il Faiano pareggia 1 a 1. Una grande prova dei ragazzi di Martino che però non riescono a portare a casa l’intera posta in palio.  Ad Orefice risponde Erra.

4 a 3 del Solofra sul San Vito positano grazie alle reti di Catalano autore di una doppietta e gol di Benedetto e Balzano.

1 a 1 tra Sant’Agnello e Santa Maria, il Costa d’Amalfi supera 2 a 1 l’Agropoli.

Il San Tommaso oggi sarà impegnato sul campo della Scafatese, mentre il Cervinara andrà in casa del Valdiano.

RECUPERO – La partita tra Agropoli 1921 e Audax Cervinara, valida per la seconda giornata del campionato di Eccellenza, non disputata lo scorso 16 settembre, si recupera mercoledì 21 novembre allo stadio Guariglia con calcio d’inizio alle 14.30.

Nella foto: l’esultanza di Gaito della Virtus Avellino

 

Notizie correlate