Atripalda: con le multe dell’autovelox, il Comune ripulisca le strade (e le tasche)

La proposta è intelligente anche se potrebbe apparire una provocazione. Giunge in redazione da un cittadino di Atripalda che, nel fornire un consistente numero di foto, spiega la situazione:

“Spett.le Irpiniaoggi, potete fare conoscere questa situazione? C’è una strada ad Atripalda, dove probabilmente non passano mai i vigili, dimenticata dagli amministratori, invasa dalle erbacce e dai rifiuti! Si tratta di Via Nicola Adamo nei pressi del cavalcavia dell’AV-SA, una strada dove si continua a vivere l’ennesima tragedia ambientale!  
È da mesi ormai che i soliti incivili scaricano rifiuti di ogni genere tra gli arbusti e le erbacce cresciute a dismisura a seguito di incuria ed abbandono da parte dei nostri amministratori! 
Urliamo forte questo disagio sperando in un intervento rapido di pulizia, magari sfruttando i soldi dell’autovelox.
Aiutateci!”
Questo l’accorato appello dei cittadini di quella zona di Atripalda che rendiamo pubblica con un paio di brevi considerazioni: probabilmente in quella zona i vigili non passano perchè impegnati a fare multe con l’autovelox mobile lungo la Variante. Giusta l’annotazione dei cittadini di quella zona: coi soldi incassati attraverso l’autovelox, il Comune di Atripalda si sbrighi a effettuare i lavori di ripulitura. Purtroppo occorrerà attender qualche tempo perchè tra l’accertamento, la notifica e il pagamento delle multe trascorrerà ancora qualche mese.
 

Notizie correlate