3500 immigrati regolari in Irpinia

3500 immigrati regolari in Irpinia
Secondo quanto si evince dai dati comunicati dall’ultimo dossier della Caritas-Migrantes, sono circa 3550 gli immigrati regolari soggiornanti in Irpinia, di cui un terzo di provenienza Ucraina e Albanese e con una leggera crescita di Cinesi ed africani. A fronte di queste cifre vi sono state più di …

3500 immigrati regolari in Irpinia

Secondo quanto si evince dai dati comunicati dall’ultimo dossier della Caritas-Migrantes, sono circa 3550 gli immigrati regolari soggiornanti in Irpinia, di cui un terzo di provenienza Ucraina e Albanese e con una leggera crescita di Cinesi ed africani. A fronte di queste cifre vi sono state più di 300 richieste di accompagnamento alla frontiera ed espulsioni ordinate dal Questore, a questi dati si aggiungono la revoca del permessso di soggiorno ad una decina di extracomunitari e il rifuiuto di rilascio della carta di soggiorno a sessanta stranieri, contemporaneamente nel 2008 si sono registrati il rilascio di 2300 permessi di soggiorno. Questi dati sicuramente piccoli rispetto a quelli nazionali chiamano ad una riflessione di ordine culturale nel senso che tale situazione ci deve indurre a pensare che l’integrazione sociale degli stranieri è un fenomeno importante con cui bisogna convivere necessariamente con civiltà è senso della legalità anche alla luce dei recenti avveniomenti politici in materia ( vedi pacchetto sicurezza) e ai numerosi appelli del Presidente Napolitano.

Notizie correlate