Abusivi con residenza: il caso in Prefettura

Abusivi con residenza: il caso in Prefettura

Nelle mani del Prefetto di Avellino il caso delle residenze assegnate a chi ha occupato negli anni scorsi abusivamente un alloggio popolare. Lo scandalo è esploso l’altro giorno in città dopo la chiusura di una prima parte del monitoraggio avviato dal comune di Avellino sul fenomeno delle occupaziono abusive. Su 200 situazione illegali accertate sono emersi ben 20 casi di famigle di abusivi ma con residenza assegnata. Dopo la denuncia del sindacato degli inquilini, è stata aperta indagine interna al comune di Avellino. Adesso la vicenda finisce nelle mani del rappresentante di governo. Il tavolo permanente sulle politiche abitative attende la convocazione a palazzo di governo per stilare il calendario degli sfratti.

Notizie correlate