Appello Prefetto: “Correttezza tra i candidati”

Appello Prefetto: “Correttezza tra i candidati”
“Più correttezza tra i candidati in questa campagna elettorale”. E’ l’appello lanciato dal Prefetto di Avellino Ennio Blasco a margine dei festeggiamenti del due giugno in onore della Repubblica Italiana. Il rappresentante di governo si è soffermato sulla competezione per amministrative ed europee e…

Appello Prefetto: “Correttezza tra i candidati”

“Più correttezza tra i candidati in questa campagna elettorale”. E’ l’appello lanciato dal Prefetto di Avellino Ennio Blasco a margine dei festeggiamenti del due giugno in onore della Repubblica Italiana. Il rappresentante di governo si è soffermato sulla competezione per amministrative ed europee ed ha chiesto a tutti i candidati di evitare un inasprimento dello scontro. E intanto quella di oggi è stata l’occasione per rilanciare i valori di democrazia e libertà diventati principi della Costituzione repubblicana. Il prefetto, sulla scia di quanto ribadito dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ha lanciato un appello alla coesione e alla solidarietà. Dopo la cerimonia dell’alzabandiera lungo il corso e la deposizione della corona d’alloro al monumento ai caduti, la manifestazione si è spostata in Prefettura.

Notizie correlate